Q&A

DOVE SONO I FORNI FABBRICATI?

Sono fabbricati in Spagna con tecnologia italiana. Gli hormigones refrattari spagnoli sono tra i migliori in Europa e le nostre miscele non invidiano quelle di qualsiasi forno di queste stesse caratteristiche che è stato prodotto in altri paesi. Inoltre, non abbiamo intermediari tra i nostri clienti e noi, quindi chi sceglie un forno Italiaforni non paga la sovrattassa all'importazione e la commissione del distributore.

PERCHÉ È IMPORTANTE LA CERTIFICAZIONE CE?

Perché è richiesto come obbligatorio dalle compagnie di assicurazione per qualsiasi forno installato in un'azienda aperta al pubblico. Inoltre, ogni giorno ci sono più comuni che richiedono la certificazione CE come requisito per rilasciare il permesso operativo.

HAI ANCHE LA FABBRICAZIONE DI FORNI ELETTRICI?

Alcuni dei nostri forni possono essere elettrici. Al momento possiamo offrire la linea PRO100 (anche nella sua versione rotativa), il modello Mosaic e alcuni altri che possono essere richiesti con questa funzione.

La forza termica può variare. Non hanno bisogno di tubi per l'estrazione del fumo.

UN LEGNO, UN GAS, IBRIDO O ELETTRICO. CHE TIPO DI COMBUSTIONE SCEGLIERE?

WOOD: Indubbiamente è migliore, più economico, (Ad esempio: un PRO120 spende 3 m3 al mese o 180 euro). È un forno il cui vantaggio consiste nel fatto che non c'è nulla che possa fallire. Si riscalda più velocemente e la produzione può essere più alta.

Lo svantaggio è che il legno è pesante e sporco. Agli operatori non piace caricarlo o alimentare il forno, pulire la cenere, ecc.

È importante tenere conto del fatto che la legge richiede che tu abbia uno sbocco di fumo indipendente.

 

IBRIDO: La tua operazione è migliore perché chi fa il vero lavoro è il masterizzatore. La legna da ardere è usata per dare vista, aroma e consistenza.

 

GAS: Il bruciatore che usiamo utilizza una composizione di fiamma molto simile a quella della legna da ardere.

Gli esperti (solo il 5%) si rendono conto che non stai usando il legno, i tuoi clienti no.

Ha una fiamma pulita che non sporca il forno, non produce fumo e quindi può essere collegato a un'altra presa già esistente. È più facile da gestire per il Pizzaiolo.

Lo svantaggio principale è il trasporto dei cilindri dove non c'è gas naturale. I bruciatori possono guastarsi (succede raramente) ma uno dei suoi elementi può essere sostituito da un idraulico.

 

ELETTRICO: Questo forno ha come principale svantaggio il costo dell'elettricità, il cui costo è maggiore di Gas o Legna da ardere. È anche un po 'più lento ma è più pratico.

 

I nostri forni sono refrattari al 100% e quindi un po 'più pesanti di quelli elettrici presenti sul mercato. Sembra spettacolare nella stanza e non è necessario nasconderlo in cucina.

I FORNI SONO PRESENTI E PRONTI ALL'USO?

Nella maggior parte dei casi non è possibile consegnarli già armati, a meno che non ci sia abbastanza spazio per entrare nel business e manovrare all'interno. Di solito lo portiamo alla sua destinazione disarmata e lo installiamo all'interno dei locali in un paio di giorni. *

Nel resto dell'Europa e in Asia vengono inviati già assemblati o è possibile anche l'assemblaggio diretto. **

 

* Territorio spagnolo

** Nel caso dell'America, contattare i nostri uffici.

I FORNI HANNO GARANZIA?

Certo. Gli diamo sei anni nelle parti strutturali. I bruciatori e i sistemi rotanti sono costruiti con elementi semplici e molto facili da cambiare.

Il vantaggio di essere produttori è che ci consente di risolvere rapidamente qualsiasi problema che possa sorgere.

QUAL È LA TEMPERATURA IDEALE PER FARE UNA BUONA PIZZA?

A 250ºC possiamo già ottenere un'ottima pizza. L'associazione "Verace" parla di 420ºC come temperatura ideale, ma richiede Pizzaiolo molto specializzati e molta pratica.

 

Dipende anche da come funziona il Pizzaiolo, dalla pasta che viene preparata, dalla farina che viene usata, dal tempo di sollevamento, sia che sia rotolata o a mano.

Diversi fattori intervengono in questo e quindi non c'è quasi una risposta corretta.

 

Quando compri il tuo forno "Italiaforni", ti insegniamo come fare una pizza tradizionale in stile napoletano.

SONO I FORNI DI ITALIAFORNI MANTENUTO BENE LA TEMPERATURA?

Avere un nuovo cliente è 5 volte più difficile che prendersi cura di quello che già possiedi. Non avrebbe senso fare un forno che non mantenga la temperatura del terreno, che riscaldi l'intero posto o che spenda molto.

Siamo esperti Pizzaiolo che ci siamo specializzati nella produzione di forni di alta qualità e prestazioni.

Please reload

Se hai una domanda che non è inclusa nelle precedenti, contatta i nostri uffici.

Risponderemo alle vostre domande

 

www.italiaforni.com

 

 

Visita nuestra página para que conozcas los muchos países a los que servimos y los miles de clientes que siguen eligiendo nuestros Hornos.

Angelo Ruggiero

   +34 618 285 927

 

Lorella Leonetti

   +34 664 884 545